Cari soci ed amici,

ben ritornati a tutti. Riprendiamo con piacere l’attività culturale ringraziandovi, innanzitutto, per aver dato riscontro al sondaggio di fine Luglio, i cui risultati sono stati molto confortanti nel senso che la maggioranza ha risposto positivamente a tutte le domande, dando anche qualche suggerimento per migliorare l’attività che, per quanto possibile, terremo in debita considerazione.

Stiamo ancora lavorando alla preparazione del programma Sett.-Dic. 2018 e per la prima visita abbiamo l’occasione di visitare, su prenotazione, uno dei luoghi più affascinanti della Roma antica, che ad Ottobre chiuderà per restauri, e cioè gli “HORTI SALLUSTIANI”, aperto solo il sabato. La visita è infatti programmata per SABATO 22 SETTEMBRE. Scenderemo di circa 15 metri dal livello stradale.

Il complesso monumentale degli Horti Sallustiani, situato nel cuore di Roma, a pochi passi da Via Veneto, è una delle più imponenti costruzioni della città imperiale e rappresenta tutto ciò che rimane del più grande parco monumentale dell’antica Roma, che divideva il Quirinale dal Pincio. I resti sono solo una traccia di quello che doveva essere un giardino lussureggiante e ricco di padiglioni realizzati secondo architetture imprevedibili, amato da tutti gli imperatori, da Cesare sino ad Aureliano. Testimonianza dell’importanza e della ricchezza del sito archeologico sono le opere di grande rilievo rinvenute, malgrado le spoliazioni avvenute nel tempo. Opere tra le più straordinarie della statuaria romana, tra le quali il Trono Ludovisi ed i due gruppi del Galata morente e del Galata suicida.

L’APPUNTAMENTO E’ QUINDI PER SABATO 22 SETTEMBRE ALLE 10.15 A P.ZZA SALLUSTIO, 21 (tra Via XX Settembre e Via Boncompagni).

Le quote di partecipazione sono:

  • soci e familiari € 10,00 pp.
  • amici e familiari € 15,00 pp.

Potete confermare la vostra partecipazione inviando una mail a: segreteria@pgalumni.it, oppure telefonando od inviando un messaggio al cell. 347-5223941 (C. Rosellini).

Buona giornata!