La prossima visita culturale si terrà domenica 16 dicembre ed il luogo è uno dei più importanti palazzi di Roma, Palazzo Altemps.

Il Palazzo è uno degli esempi più interessanti di architettura del Rinascimento a Roma. Fu iniziato da Girolamo Riario nel 1477 nell’area dove nell’antichità c’erano le officine del marmo, forse vicino ad un tempio di Apollo. Dal 1997 è una delle quattro sede del Museo Nazionale Romano, con Palazzo Massimo, le Terme di Diocleziano e la Crypta Balbi.

Nel palazzo si trovano le sculture provenienti da note raccolte archeologiche rinascimentali e barocche, come la famosa collezione Boncompagni Ludovisi, la ricca raccolta cinquecentesca di Asdrubale e Ciriaco Mattei e la stessa collezione Altemps. Di quest’ultima lo Stato è riuscito a riacquistare sedici sculture. Tra i capolavori esposti ricordiamo uno dei pezzi più famosi della collezione Ludovisi, il Trono Ludovisi con la nascita di Venere.

L’appuntamento è per domenica 16 dicembre alle 10:15 a piazza di Sant’Apollinare, 46.

Le quote di partecipazione, comprese di biglietto ingresso, guida ed auricolari, sono:

  • soci e familiari: € 20,00 a persona
  • amici e familiari: € 25,00 a persona

Potete prenotarvi, indicando il numero di persone, inviando una mail a segreteria@pgalumni.it oppure inviando un messaggio al 3475223941 (Cinzia Rosellini).